AUTUNNO E CAPELLI, I NOSTRI RIMEDI ANTI CADUTA

hannah-morgan-KlUjrn4lk8g-unsplash.jpg

L’autunno, e in particolare il mese di ottobre, è uno dei momenti più critici per i nostri capelli, che risentono dei danni del sole e del mare!

La caduta dei capelli non sempre è un aspetto negativo, spesso si tratta un rinnovamento della chioma che fa parte del normale ciclo biologico del capello.

È importante aiutare la rigenerazione capillare con prodotti ad hoc per rendere il capello il più vitale possibile.

 

Fino a qualche tempo fa era settembre il mese nero per la caduta dei capelli, ma con i cambiamenti climatici e il prolungarsi delle alte temperature, ora è ottobre. L’entità della caduta dipende anche da quanti danni i capelli hanno subito durante il periodo estivo.

 

Modificare la beauty routine inserendo dei prodotti specifici per contrastare e prevenire la caduta dei capelli, in questo momento è fondamentale!

Come accorgersi se si tratta di semplice caduta stagionale o di un problema più serio? In media ogni giorno si perdono fino a 100 capelli in modo naturale, la caduta regolare si verifica in modo uniforme, mentre se la caduta interessa delle ampie zone (o chiazze) si tratta di una caduta grave, che necessita delle attenzioni di uno specialista.

 

Alcuni consigli fai-da-te da abbinare all’utilizzo dei prodotti BeCare:

 

1.     Usare il phon alla temperatura più bassa possibile

2.     Spuntare i capelli per rivitalizzare e rinforzare il bulbo

3.     Non lavare la testa tutti i giorni, per evitare di impoverire lo scudo idrolipidico dei capelli

4.     Risciacquare i capelli con acqua minerale dopo lo shampoo, per rimuovere i residui di calcare

5.     Aggiungere all’acqua minerale qualche goccia di aceto di mele o di limone spremuto, per riequilibrare il pH e migliorare la lucentezza

autumn-mott-rodeheaver-SPd9CSoWCkY-unsplash.jpg